Phil Anselmo: potrebbe suonare con un ologramma (perfetto) di Dimebag Darrell

La “moda” degli ologrammi di artisti scomparsi torna a far parlare di sè, questa volta per bocca di Phil Anselmo. Nel corso di una recente intervista, infatti, gli sono state poste alcune domande circa una ipotesi di reunion della formazione dei Pantera con Zakk Wylde alla voce, e della possibilità di desibirsi utilizzando invecce un ologrammma di Dimebag Darrell alla chitarra. Dalla sua risposta si capisce che Anselmo non esclude a priori la possibilità di una simile eventualità:

Beh, dovrebbe essere fatto bene. Penso che tutti noi, e sto parlando dei ragazzi della band, dovremmo sentire dal profondo del nostro cuore di essere al posto giusto. E le cose dovrebbero essere fatte bene. Non dovrebbe essere unna cosa su cui fare economia. Se dovessimo fare un ologramma di Dimebag, dovrebbe essere perfetto, proprio come era lui ogni cazzo di sera. Non importava quanto fosse ubriaco, una volta che aveva la chitarra in mano, diventava una macchina, quindi, dovrebbe essere perfetto.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login