Paradise Lost: il batterista Adrian Erlandsson lascia la band

Tramite un comunicato sul suo profilo Facebook Adrian Erlandsson, già in forza con At The Gates e The Haunted, comunica la sua defezione dai Paradise Lost.

Per chi ancora non lo sapesse non faccio più parte dei Paradise Lost. Quando lo scorso anno è stato pubblicato “The Plague within” ero impegnato nei concerti con At The Gates e The Haunted, da allora non ho potuto suonare in tutti gli show di promozione del nuovo album. Non ha senso per i Paradise Lost avere qualcuno che non può essere sempre presente, cosa che io non posso. Voglio ringraziare tutti nella band e nel management. E’ stato fantastico suonare con una delle mie band preferite e sono molto orgoglioso del lavoro svolto assieme. Questo è l’ultimo video che ho fatto con loro.

Adrian Erlandsson

Roberto Banfi

view all posts

Punk n roller con ispirazioni gotiche e tracce persistenti di untrue heavy metal, tra Billy Holiday e gli Einsturzende Neubauten sono incappato casualmente negli Iron Maiden. Sogno una collaborazione tra Varg Vikernes e Paolo Brosio. Citazione preferita: ""Il mio dio è più forte"" (Conan il barbaro).

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login