Parabiago Rugby Sound: da venerdì 24 giugno con Lacuna Coil e tanti altri

Una delle tradizioni di tutti i club di rugby è quella di organizzare alla fine di ogni stagione sportiva una grande festa con l’obiettivo di riunire tutti i giocatori e gli appassionati per ringraziare dell’attività svolta. La manifestazione “Parabiago Rugby Sound” nasce così, un po’ in sordina, nel 2000 al campo sportivo “Libero Ferrario”, ma si capisce da subito che i ragazzi del rugby, oltre che sul campo da gioco, ci sanno fare anche in cucina e tra i tavoli. Col passare degli anni la festa assume proporzioni sempre più vaste e numeri sempre maggiori, fino al 2007 quando la manifestazione viene trasferita nel tempio del Rugby Parabiago: il campo sportivo “Venegoni – Marazzini “ di via Carso.
___

Una tra le rassegne estive più importanti della provincia di Milano, torna con un nuovo appuntamento, per DIECI giorni di musica, rugby e tanto divertimento.

Come ogni anno la formula è sempre la stessa: musica sul main stage con band italiane ed internazionali, cocktails e divertimento al Waikiki Topless Bar e tutto il contorno con ottimo cibo dalla famosa locanda del Cobra e dal ristorante che ogni sera proporrà come al solito ottime serate a tema.
Ricordiamo poi anche il secondo stage al Waikiki per acustic set + dj set a fine serata. Si uniscono quest’anno alla manifestazione anche furgoncini per il tanto rinomato street food. Vi ricordiamo che domenica 26 è previsto anche per la prima volta il Rugby Sound BBQ Competition!

IL CALENDARIO del RUGBY SOUND 2016

Venerdì 24 Giugno: Lacuna Coil (ingresso gratuito)
Paladini del metal Italiano, per la prima volta al rugbysound con il nuovo album Delirium. serata 100% Metal

lacuna-coil-parabiago-2016


Sabato 25 Giugno: Bandabardò (ingresso gratuito)
La folk band per eccellenza del panorama Italiano. Novità assoluta per il Rugbysound

Domenica 26 Giugno: Salmo (ingresso 10 euro+ddp)
HELLVISBACK Summer tour sbarca a Parabiago dopo aver fatto il pieno di Sold Out in tutta Italia. Il Re del hardcore-hip hop torna al Rugbysound

Lunedì 27 Giugno: Four Fighters from Uk (ingresso gratuito)
Foo Fighters tribute band from UK

Martedì 28 Giugno: Shandon + Gli Statuto (ingresso gratuito)
Serata tutta ska al rugbysound, il mod degli Statuto e lo ska-pop degli Shandon per una serata dove stare fermi non sarà possibile

Mercoledì 29 Giugno: Derozer (ingresso gratuito)
Reunion di uno dei gruppi cult della scena punk anni 90. I Derozer tornano a casa nella loro Parabiago

Giovedì 30 Giugno: Alborosie + Mahout + Vito War (ingresso 10 euro +ddp)
L’ambasciatore del reggae Italiano nel mondo sbarca nuovamente a Parabiago col nuovo album dopo essersi esibiti agli albori della nostra realtà.

Venerdì 1 Luglio: Davide Van De Sfroos (ingresso 10 euro +ddp)
Il cantautore laghè porta il suo show 100% folk per la prima volta a Parabiago

Sabato 2 Luglio: Gogol Bordello (ingresso 10 euro+ddp)
Grandi ospiti internazionali a Parabiago. La band culto del Gipsy Punk mondiale per la primissima volta al Rugbysound.

Domenica 3 Luglio: IRON MAIS (ingresso gratuito)
Reduci da Xfactor gli Iron Mais portano il loro heavy letam tour nei campi della ridente provincia Milanese

In particolare:
– Per tutte le prenotazioni per il ristorante scrivere a prenotazioni@rugbysound.it
– parco giochi per gonfiabili per bambini
– maxi schermo europei di calcio 2016
– follia, cocktail ed eventi presso Waikiki Topless Club in collaborazione con Shining Production

Prevendite biglietti disponibili su mailticket.it prevendite abituali presso:
La Meccanica, Via Cesare Battisti, Nerviano (Mi)
Nebra, Via Matteotti 15, Parabiago (MI)
Disco Store, Piazza San Magno, Legnano (MI)

MAIN SPONSOR AND PARTNERS
Vivident – Mentos – Tigros – RedBull – Thierry Rabotin – Benediktiner – Ifaba – Ilmas – Autoformula – Hotel del Riale – Canterbury – POY – La Meccanica – Industria grafica Rabolini

RS6

tommaso.dainese

view all posts

Folgorato in tenera età dall'artwork di "Painkiller", non si è più ripreso. Un caso irrecuperabile. Indeciso se voler rivivere i leopardi anni '80 sul Sunset o se tornare indietro nel tempo ai primi anni '90 norvegesi e andare a bere un Amaro Lucano con Dead e Euronymous. Quali siano i suoi gusti musicali non è ben chiaro a nessuno, neppure a lui. Dirige la truppa di Metallus.it verso l'inevitabile gloria.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login