Ozzy Osbourne: Sharon parla dopo l’allontanamento del marito dalla casa coniugale

Dopo gli ultimi e intricati fatti di cronaca (rosa) che hanno coinvolto il madman Ozzy Osbourne e la moglie Sharon e le numerose e infondate voci di separazione, la signora Osbourne è tornata a parlare pubblicamente, dando qualche informazione in più sulla situazione con il marito e confermando che i due non vivono più sotto lo stesso tetto, anche se al momento sarebbe Ozzy ad aver già rioccupato la casa da 10 milioni di dollari della coppia:

“Ozzy è tornato, e io ho lasciato la casa. Gli ho parlato l’altra sera: non siamo insieme, ma ci parliamo. Mi ha dato una vita incredibile e tre figli e io lo amo, ma sto cercando di processare tutto quanto. Sto evitando di guardare immagini o leggere qualcosa in merito, metterebbe solo sale sulle ferite e io non ne ho bisogno.
Davvero, me la sto cavando bene e non ringrazierò mai abbastanza tutte le persone che mi supportano. Mi sento rinvigorita e ho trovato una forza interiore che mi fa pensare di potercela fare.”

Sharon non ha poi escluso del tutto una riappacificazione con il marito:

“Onestamente non so. A questo punto non posso ancora rispondere, perchè non so cosa voglio. Devo seguire il mio cuore e non so nemmeno che cosa mi stia dicendo di fare. Voglio solo prendermi il tempo per valutare tutto quanto.”

Nel mentre, Ozzy ha a sua volta rilasciato delle dichiarazioni, che non hanno però in nessun modo toccato la sua situazione coniugale. Restiamo in attesa di sviluppi su tutta la linea.

ozzysharonosbourne

Ilaria Marra

view all posts

Braccia rubate alla coltivazione di olivi nel Salento, si è trasferita nella terra delle nebbie pavesi per dedicarsi al project management. Quando non istruisce gli ignari colleghi sulle gioie del metal e dei concerti, ama viaggiare, girare per i pub, leggere roba sui vichinghi e fare lunghe chiacchierate con la sua gatta Shin.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login