Nick Menza: c’era in cantiere un progetto con Rob Cavestany dei Death Angel

Rob Cavestany, chitarrista dei Death Angel, ha rivelato in una recente intervista a The National Student, come fosse in contatto con Nick Menza, recentemente scomparso, per lavorare a un nuovo progetto insieme a Chris Poland, altro ex-Megadeth.

“Questa è la prima volta che racconto questa storia in pubblico. Quando stavamo entrando in studio per registrare “The Evil Divide”, in settembre / ottobre, Nick Menza mi contattò personalmente. Non lo avevo mai conosciuto di persona prima. Mi parlò di questo progetto con lui e Chris Poland, volevano che scrivessimo insieme. Ero shockato. Ma il problema è che stavamo entrando in studio in quesl momento, non era il momento giusto, dovevo concentrarmi sui Death Angel. Ma loro a quel punto volevano aspettarmi. Nick mi mandava demo della musica che stavano scrivendo lui e Poland e volevano che contribuissi ma in quel momento non potevo. Ero onorato dal fatto che volessero lavorare con me. E alla fine per ovvie ragioni tutto ciò non è più successo. Avevo pianificato di lavorare con loro dopo l’uscita di The Evil Divide, dal momento che con i Death Angel non saremo andati in tour prima di settembre. Ora pensare a quelle conversazioni con Nick è allo stesso tempo qualcosa che mi confonde e mi emoziona. E’ molto triste”

DeathAngel2016e

tommaso.dainese

view all posts

Folgorato in tenera età dall'artwork di "Painkiller", non si è più ripreso. Un caso irrecuperabile. Indeciso se voler rivivere i leopardi anni '80 sul Sunset o se tornare indietro nel tempo ai primi anni '90 norvegesi e andare a bere un Amaro Lucano con Dead e Euronymous. Quali siano i suoi gusti musicali non è ben chiaro a nessuno, neppure a lui. Dirige la truppa di Metallus.it verso l'inevitabile gloria.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login