Nexorum: il guitars playthrough di “Antediluvian Purification”

Comunicato stampa:

Di recente i blackened death metallers norvegesi NEXORUM hanno pubblicato il loro album di debutto “Death Unchained” su Non Serviam Records.

Oggi, Roger Isaksen dei NEXORUM presenta il nuovo video guitar playthrough della canzone ‘Antediluvian Purification’.

Roger Isaksen dichiara:

La Norvegia si è isolata e ci viene consigliato di rimanere a casa. Non è la peggiore situazione in cui puoi trovarti se sei un po’ introverso e hai tendenze misantropiche, ma è anche noioso suonare da soli. Ecco perché vogliamo condividere con voi un playthrough di ‘Antediluvian Purification’! Vi piace questo tipo di video? Se sì, quale canzone vorreste vedere e suonata con quale strumento? Commentate sulla nostra pagina Facebook o inviaci un messaggio!

NEXORUM a proposito dell’album dichiarano:

Tutti amiamo suonare e ascoltare musica e, naturalmente, la brutalità e l’intensità del metal estremo. Pensiamo che ascoltandolo sia evidente che lalbum è scritto con passione. Non stiamo provando a fare musica innovativa o mostrare quanto tecnicamente siamo in grado di suonare, vogliamo solo far uscire un album solido di cui possiamo essere orgogliosi. Speriamo vi piaccia!

Il bellissimo artwork è stato creato dal famoso artista polacco Rafal Wechterowicz.

Track listing:
1. Saligia Moralis Codice
2. Procession of the Damned
3. Great Horned King
4. Retribution
5. Death Unchained
6. Antediluvian Purification
7. Cataclysmic Rebirth
8. Diaboli Stragis
9. The Luciferian Descent
10. Murderer

Proveniente da Trondheim, Norvegia, la band è formata da membri di KEEP OF KALESSINKHONSUCHTONVECORDIOUS, tra gli altri.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login