Nazareth: il nuovo album “Surviving The Law” in aprile, un brano on line

Frontiers Music Srl è lieta di annunciare l’imminente uscita del nuovo album in studio della leggendaria rock band scozzese dei Nazareth, “Surviving The Law“, il 15 aprile 2022. Oggi, i fan possono avere il loro primo assaggio della nuova musica della band con l’uscita del singolo e video di  ‘Strange Days‘.

L’album si può preordinare qui

È difficile riassumere in poche parole la storia e l’influenza nella storia della musica rock che una formazione come i Nazareth ha avuto. Dopo aver celebrato il loro 50° anniversario nel 2018 con l’uscita del loro 24° album in studio, “Tattooed On My Brain“, gli hard rocker britannici di lunga data entreranno nel loro 54° anno di esistenza nel 2022 con l’uscita del loro 25° album in studio, “Surviving The Law“. La formazione è la stessa del’album precedente, composta da Jimmy Murrison (il chitarrista più longevo nella storia della band), Lee Agnew (batterista dalla morte di Darrel Sweet nel 1999), Pete Agnew (membro fondatore, al basso) e il cantante Carl Sentance.

Surviving The Law” continua il nuovo capitolo iniziato per la band nel 2018 con l’arrivo del cantante Carl Sentance. Nel 2014, il cantante originale Dan McCafferty ha dovuto lasciare il gruppo per motivi di salute e con la sua benedizione, Sentance ha iniziato a fare da frontman ai Nazareth. “Tattooed On My Brain” ha visto innanzitutto una band ringiovanita con un album hard rock che aveva tutti gli ingredienti che li rendono così eccezionali. Come con “Tattooed On My Brain“, “Surviving The Law” è stato prodotto da Yann Rouiller ai Sub Station in Scozia. L’album presenta la scrittura di canzoni di tutti i componenti e continua la tendenza stabilita con l’album precedente, dimostrando che dopo 25 album nella loro carriera, il fuoco del rock ‘n roll arde ancora più brillante che mai al centro dei Nazareth.

 

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login