Mylane: l’album di debutto “Chasing Lines” in arrivo il 14 ottobre

Comunicato Bagana:

“Chasing Lines” è il primo full length dei MYLANE, alternative metal band lombarda, che uscirà venerdì 14 ottobre per la label Bagana / B District, distribuito da Pirames International. La formazione presenterà dal vivo il nuovo lavoro sabato 29 ottobre al Rock n Roll di Rho (MI), la serata sarà a ingresso gratuito. Per streaming e digital download https://pirames.lnk.to/ChasingLines

“Chasing Lines” è un debutto di 11 tracce, un intrigante mix tra nu metal e alternative metal di stampo moderno dei primi anni 2000, aggressivo ma allo stesso tempo melodico (punti di riferimento sono Three Days GraceBreaking Benjamin Red tra gli altri). Caratteristica del quartetto è l’aggiunta di intriganti parti elettroniche ed orchestrali che rendono il lavoro davvero interessante.

Nato diverso tempo fa, “Chasing Lines” ha preso forma nel mezzo di tutti gli imprevisti che gli ultimi anni hanno riguardato tutti noi, ultimandosi nella primavera di quest’anno. Si  è trattato di un vero e proprio lavoro di squadra che racchiude perciò diverse tematiche: da quella personale di “Save Yourself” e “In This Hell” a quella ambientale di “Unbreakable” passando anche da quella più sentimentale “The Way To You” e “On The Sand Grains”.

“Chasing Lines” è stato anticipato dai singoli Real Lies l’ultimo estratto dal nuovo lavoro tra bugie e realtà distorte, precedenti i singoli Save Yourself”, “Unbreakable” e “The Way To You. L’artwork di copertina è ad opera di Sara Marani e rappresenta la mappa di Milano, città ritrovo per i quattro musicisti che abitano tra le province confinanti, quattro linee gialle difatti s’incontrano nel centro. La cover rivela la doppia natura del nome Mylane: una “storpiatura” del nome della città della moda Milano, ma anche l’importante significato de “la mia corsia, la mia strada” (My/Lane).

Tracklist:
Intro
In This Hell
Unbreakable
One Last Chance
On The Sand Grains
Real Lies
Blue Drop
Memories
Last Breath
The Way To You
Save Yourself

Pietro Canette (Voce)
Andrea Curti (Chitarra, Cori, Programmazione)
Luca Maddonini (Basso)
Fulvio Santarpia (Batteria, Programmazione)

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login