My Dying Bride: in arrivo il nuovo album “The Ghost Of Orion”

I doom metaller inglesi My Dying Bride hanno annunciato il loro nuovo album in studio “The Ghost Of Orion”, che vedrà la luce il prossimo 6 marzo per Nuclear Blast.

Di seguito le parole del cantante Aaron Stainthorpe:

“Un nuovo album per una nuova era dei MY DYING BRIDE con volti nuovi e uno stile più accessibile, se confrontato con alcune uscite passate, altamente tecniche. ‘The Ghost of Orion’ contiene composizioni non solo di epiche proporzioni, ma anche di intrinseca qualità; dalle voci death metal alle grida dolorose di un cantante bramoso, il disco è un saliscendi emotivo, proprio come il bellissimo paesaggio dello Yorkshire dove è stato registrato. Con strati su strati di chitarre, sia pesanti che armoniche, Andrew Craighan ha creato un ricco paesaggio sonoro che è magnificamente epico, arricchito dai violini e dalle tastiere di Shaun MacGowan, assieme all’infausto mormorio del violoncello dell’acclamata violoncellista Jo Quail. Quanto agli ospiti speciali, la meravigliosa voce di Lindy-Fay Hella (WARDRUNA) aggiunge una bellezza eterea al disco. Grazie al suo particolare stile di batteria, Jeff Singer ha elevato la sezione ritmica della band ad un altro livello, aiutato dall’elegante Lena Abé al basso. Dal canto mio ho cercato di offrire un’esibizione avvincente e spesso inquietante con il mio particolare stile vocale, che offre elogi sinceri insieme al massacro viscerale di un’anima sofferente, con testi poetici di una qualità che non si trova spesso in questo genere. Questa raccolta di canzoni è la più brillante di sempre e perfeziona trent’anni di esperienza attraverso un lavoro ben realizzato come ‘The Ghost of Orion’“.

L’album sarà disponibile in CD, 2LP nero, bianco, rosso e picture disc.

Di seguito l’artwork di copertina:

Ilaria Marra

view all posts

Braccia rubate alla coltivazione di olivi nel Salento, si è trasferita nella terra delle nebbie pavesi per dedicarsi al project management. Quando non istruisce gli ignari colleghi sulle gioie del metal e dei concerti, ama viaggiare, girare per i pub, leggere roba sui vichinghi e fare lunghe chiacchierate con la sua gatta Shin.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login