Mr. Big: “Se Pat Torpey smette, smetto anch’io”, parola di Eric Martin

Nel corso di una recente intervista, Eric Martin, cantante dei Mr. Big, ha affrontato un argomento delicato riguardante la condizione della band, ovvero lo stato di salute del batterista Pat Torpey, a cui da alcuni anni è stato diagnosticato il morbo di Parkinson. Nonostante la sua malattia, infatti, Pat Torpey continua ad andare in tour con il resto della band e a prendere parte ai live per quanto gli è possibile. Ecco il commento di Eric Martin su di lui:

E’ la persona più forte che io conosca. Ha una personalità così forte, è molto intelligente, un grande batterista rock n’ roll, e questa malattia lo ha colpito proprio al sistema nervoso. Una volta ogni tanto, suonerà qualche pezzo con noi. Nel nostro ultimo tour lui suonava metà dei brani, e Matt Starr suonava l’altra metà. In questo tour, Matt suona con il drum kit completo, e poi c’è quello che noi chiamiamo il cocktail kit, fatto di percussioni, collocato alla sinistra di Matt, su cui Pat suona tutte le percussioni e canta. A livello spirituale, lui è la nostra forza trainante. Ogni volta che dice: “Ragazzi, non so se riesco a farcela”, non so cosa pensino gli altri della band, ma se lui smette di suonare, smetterò anch’io con lui.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login