Ministry: il video ufficiale di “Twilight Zone”

Comunicato stampa:

Oggi i MINISTRY pubblicano il surreale e provocatorio video di ‘Twilight Zone‘, canzone tratta dall’imminente album “AmeriKKKant”, in uscita il 9 marzo su Nuclear Blast. Costruito intorno ai temi trattati nel brano, il video fa compiere allo spettatore un viaggio attraverso l’attuale disinformazione dei media americani, la propaganda delle corporazioni e le calunnie ipocrite.

“Ora siamo in un territorio completamente inesplorato”, ha detto Al Jourgensen dei MINISTRY. “Assistiamo al disfacimento di quella che una volta era una democrazia efficiente. Il nostro governo è sotto attacco. Il nostro pianeta è sotto attacco. È il momento di un grande riavvio”.

Il video è stato filmato lo scorso dicembre fuori Los Angeles e vede la partecipazione dei chitarristi Sin Quirin e Cesar Soto, di Tony Campos (FEAR FACTORY, STATIC X) al basso, del tastierista John Bechdel (KILLING JOKE, FEAR FACTORY), di DJ Swamp (BECK, THE CRYSTAL METHOD) e del batterista Derek Abrams. Ospiti speciali sono Gray Wolf, Presidente dell’American Indian Movement (AIM), Lord of the Cello e un gruppo di fan dei MINISTRY che hanno aderito alla campagna PledgeMusic per “AmeriKKKant”.

Il video di ‘Twilight Zone’ è stato prodotto da Chris Roth e Steve Roth per The Other House, la medesima compagnia che ha realizzato il video ‘I‘m Invisible’ dei SURGICAL METH MACHINE. Chris Roth ha anche diretto il video ‘Twilight Zone’, mentre Steve Roth si è occupato della fotografia e dell’editing. The Other House ha prodotto parecchi progetti per Revolt TV, Nike‘s Kobe 8 System, MTV, Aol.RISE, Syfy Network, VH-1, CNN, PBS, “The Profit” su CNBC, e altri.

Chris Roth ha dichiarato: “

Sono un fan di lunga data della band e mi reputo politicamente attivo. Non solo ho avuto l’opportunità di collaborare ancora una volta con un personaggio unico come Al Jourgensen, ma ho potuto anche sfogare la mia frustrazione per l’attuale situazione politica del nostro paese.

Il nuovo album dei MINISTRY “AmeriKKKant” verrà pubblicato il 9 marzo e i pre-ordini sono attivi.
Al Jourgensen sarà accompagnato da famosi musicisti nel suo tour americano in partenza il 22 marzo: il cantante Burton C. Bell (FEAR FACTORY), il batterista Joey Jordison (ex SLIPKNOT, VIMIC), DJ Swamp (Beck, the Crystal Method), si uniranno ai membri della band Sin Quirin e Cesar Soto (chitarra), Tony Campos (FEAR FACTORY, STATIC-X) al basso, e il tastierista John Bechdel (KILLING JOKE, FEAR FACTORY).

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login