Metallica: “Some Kind Of Monster” in 2 disc Blu-ray per il 10° anniversario

Per il decimo anniversario di “Some Kind Of Monster“, i Metallica pubblicheranno una versione Blu-ray in 2 dischi del film “Metallica: Some Kind Of Monster” il 24 novembre.

Originariamente pubblicato il 9 luglio del 2004, “Metallica: Some Kind Of Monster” segue la band attraverso tre degli anni più turbolenti della loro carriera di quasi tre decenni e regala agli spettatori una visione incredibilmente cruda e intima della vita e della psiche dei membri di uno dei gruppi rock di maggiore successo nella storia per come combattono la strada della dipendenza, la vita domestica, le reazioni dei fans e la disintegrazione quasi totale con la realizzazione dell’album “St. Anger“. Il documentario, diretto dal pluripremiato team di Joe Berlinger e Bruce Sinofsky, ha vinto l’Indipendent Spirit Award come miglior documentario.

Questa versione del decimo anniversario segna la prima volta che “Metallica: Some Kind Of Monster” sarà disponibile in digitale e tramite Video On Demand. La versione aggiornata conterrà un bonus aggiuntivo, “Metallica: Some Kind Of Monster”, un pezzo di 25 minuti seguito da un filmato al Toronto International Film Festival 2013 durante la pubblicazione del secondo film della band, “Metallica Through The Never“, con interviste della band, Berlinger e Sinofsky.

In occasione del Black Friday Record Store Day, il 28 novembre, i Metallica pubblicheranno una versione edizione limitata in vinile da 12″ di “Lords Of Summer“. Il lato A contiene “The First Pass” in versione studio e “Lords Of Summer” così come una versione live inedita registrata al Rock in Roma l’1 luglio 2014. Il lato B avrà una incisione laser del logo “M” dei Metallica. Questo vinile da collezione sarà disponibile attraverso la vendita al dettaglio indipendente e su Metallica.com.

Metallica

selene.farci

view all posts

La mistress del team news di Metallus.it. Ogni virgola fuori posto è una frustata ai poveri redattori che ormai implorano pietà. Dalla Sardegna con furore, ma al posto del tunz tunz del Billionarie il suo pensiero fisso è la Love Machine di Blackie Lawless. Si divide tra la macchina fotografica, matrimoni e metallo colante.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login