Header Unit

Metalitalia.com Festival: aggiunti i Goblin di Claudio Simonetti

Comunicato stampa:

Metalitalia.com, Vertigo ed Eagle Booking Live Promotion sono liete di annunciare l’ultima band per il Metalitalia.com Festival 2017, evento che si terrà nei giorni 9 e 10 settembre al Live Club di Trezzo sull’Adda (MI). A completare la giornata del 10 settembre saranno i leggendari GOBLIN di Claudio Simonetti con uno show che raccoglierà vari brani tratti dalle colonne sonore di vari film, tra cui i famosi capolavori del maestro dell’horror Dario Argento! Durante lo show la band disporrà di un grande schermo sul quale verranno proiettati spezzoni dei film, per un evento dal notevole impatto scenico e atmosferico.

Di seguito il bill completo del festival:

Sabato 9 settembre 2017

EDGUY (25th anniversary special show)
RHAPSODY OF FIRE
GRAND MAGUS
LABYRINTH
SECRET SPHERE (20th anniversary special show)
WHITE SKULL
HOLY MARTYR
TRICK OR TREAT

Domenica 10 settembre

DEATH SS (40th anniversary special show)
MOONSPELL (25th anniversary special show)
SAMAEL (30th anniversary special show)
GOBLIN di Claudio Simonetti
MORTUARY DRAPE
NECROMASS
SHORES OF NULL

BIGLIETTI:
I biglietti sono in vendita attraverso il circuito Ticketone rivendite autorizzate ai seguenti prezzi:
Biglietto singola giornata: 35€ + prevendita, 40€ in cassa
Abbonamento due giornate: 60€ + prevendita, 70€ in cassaù

Come in occasione delle precedenti cinque edizioni, il Metalitalia.com Festival offrirà anche un’ampia area esterna dove sarà possibile incontrare gli artisti in meet & greet aperti a tutto il pubblico e nella quale saranno presenti numerosi stand di merchandise, CD, vinili, strumenti musicali, punti ristoro e molto altro. Il Live Club è inoltre provvisto di ampi parcheggi gratuiti e un ristorante al piano superiore, dal quale sarà possibile assistere direttamente al concerto.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login