Metal For Emergency 2019: annunciati gli Anthrax

Comunicato stampa:

ANTHRAX

DOMENICA 4 AGOSTO AL METAL FOR EMERGENCY DI FILAGO (BG)

Capofila dello speed/thrash metal, gli Anthrax arrivano in Italia per un’unica data del loro tour domenica 4 agosto al Metal For Emergency di Filago (BG). Ingresso gratuito.

Nata a New York nel 1982 dal chitarrista Scott Ian e dal bassista Dan Lilker, la band è considerata grazie al successo dei primi lavori, una dei gruppi big four dei thrash metal, insieme a Metallica, Slayer e Megadeath.
Gli Anthrax hanno venduto oltre dieci milioni di dischi, diventando l’incarnazione vivente del genere in America, sopravvivendo a due ere complete in musica: la prima più classica, la seconda avvicinadosi al rap metal e mostrando che l’album classici fossero un concetto superato. La band è la più vivace dei big four e probabilmente l’unico membro di quella leggendaria schiera che ha tenuto gli occhi sempre fissi e concentrati verso il futuro.
Le sonorità groove/thrash non sono facili da abbandonare però per la band e dopo una parentesi rap metal, We’ve Come for You All segna il ritorno alle origini. Il 2011 è un anno importantissimo per la band che dopo anni si riunisce a Joey Belladonna.

Gli Anthrax sono Joey Belladonna (voce), Frank Bello (basso), Charlie Benante (batteria), Jonathan Donais (chitarra), Scott Ian (chitarra ritmica).

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login