Meshuggah: nessun nuovo album almeno fino al 2020, parola di Tomas Haake

Tomas Haake dei Meshuggah ha dichiarato, nel corso di una recente intervista rilasciata in occasione del live della band all’Hellfest, quali saranno i programmi per la band nei prossimi anni. In particolare, risulta che ci vorranno almeno un altro paio di anni prima che venga pubblicato un nuovo album. Ecco la dichiarazione di Haake a riguardo:

In estate faremo ancora qualche concerto, poi probabilmente suoneremo in Sud America in autunno. A parte questo, non abbiamo progetti. Probabilmente faremo altre esibizioni in alcuni festival il prossimo anno, e vedremo se potremo fare un altro tour di tre o quattro settimane. Ma a quel punto dovremo iniziare a scrivere, e probabilmente inizieremo a farlo in autunno o in inverno. Ma il prossimo album non uscirà, come minimo, prima del 2020.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login