Meshuggah: membri di The Modern Age Slavery, ex Alkemy, Ultra-Violence, Browbeat e Injury suonano il classico successo della band “Suffer In Truth”

Comunicato stampa:

Durante l’ultimo lockdown per la pandemia COVID-19 membri di THE MODERN AGE SLAVERY, ex ALKEMY, ULTRA-VIOLENCE, BROWBEAT & INJURY hanno deciso di unire le proprie forze suonando una fantastica versione di “Suffer In Truth”, uno dei brani più noti tratti dall’album di debutto dei mitici MESHUGGAH “Destroy Erase Improve“.

Quando abbiamo saputo dell’uscita di ‘Immutable’, il nuovo album dei Meshuggah, ci siamo entusiasmati. Così abbiamo deciso di fare squadra per rendere omaggio a una delle nostre band preferite di sempre!“, racconta Luca Cocconi, chitarrista (THE MODERN AGE SLAVERY, BROWBEAT) che ha registrato, mixato e masterizzato il brano all‘Audiocore Studio con Simone Sighinolfi (www.audiocorestudio.com).

Vitali Matz – (ex Alkemy) – Voce

Luca Cocconi (The Modern Age Slavery, Browbeat) – Chitarra

Mirco Mibbe Bennati (The Modern Age Slavery, Injury) – Basso

Federico Leone (The Modern Age Slavery, Ultra-violence) – Batteria

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login