Megadeth: tuoni e fulmini sul Gigantour

Le improvvise ondate di maltempo che hanno costretto all’annullamento o al termine anticipato di molti concerti nelle ultime settimane si sono fatte sentire anche martedi 16 luglio ad Oklahoma City, dove era in corso una data del Gigantour, il festival itinerante che ha come headliner i Megadeth. Stando a quanto riportato, i primi tre gruppi (Death Division, Newsted ed Hellyeah) si sono esibiti regolarmente, ma durante lo show dei Device un fortissimo temporale ha investito palco e pubblico, costringendo alla cancellazione del resto del set. La situazione si è poi calmata e ha consentito ai Black Label Society di esibirsi a loro volta, ma mentre si stava approntando il palco per i Megadeth, un fulmine ha colpito il trasformatore elettrico della città, causando un black out generale. Dopo 45 minuti di attesa, persistendo l’assenza di corrente elettrica, lo show è stato definitivamente cancellato.

gigantour

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login