Megadeth: Ellefson – il viaggio della fede e la sobrietà mi hanno ricondotto alla vita

Dave Mustaine ci ha abituati da tempo alle sue dichiarazioni a carattere religioso. Questa volta però è un altro componente dei Megadeth a lanciarsi in un’affermazione che potremmo definire mistica. Al giornalista Brian Aberbac del magazine “Steppin’ Out“, che gli chiedeva se fosse stata dura riconciliare la sua ritrovata fede con il suonare in una band thrash che in passato ha cantato testi sull’occulto, il bassista David Ellefson ha risposto:

Non c’è stato bisogno di abbandonare lo stile di vita rock-and-roll per entrare in questa nuova vita. E’ stata la nuova vita a svilupparsi all’interno della mia presenza nella band. E’ la ragione per cui sono stato in grado di rimanere nel mondo del rock-and-roll e di continuare a suonare nei Megadeth. Penso che il viaggio della fede e il rimanere sobrio mi abbiano ricondotto nella corrente principale della vita. La dipendenza dalle droghe è fatta apposta per allontanarti dalle persone e dalla fede, in maniera tale che alla fine possa ucciderti.

megadeth ellefson

1 Comment Unisciti alla conversazione →


  1. valerio

    A me sembra che non abbia capito la domanda…

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login