Marilyn Manson: progetto acoustic blues con Jonathan Davis

Era di qualche settimana fa la notizia che ci annunciava una stramba collaborazione tra il controverso Marilyn Manson e il frontman dei Korn, Jonathan Davis (qui i dettagli). A distanza di un paio di settimane, lo stesso Manson ha voluto fornire qualche piccolo dettaglio in più riguardo a questo nuovo progetto musicale. Stando alle sue stesse dichiarazioni, Manson starebbe lavorando a un album “completamente inaspettato” che includerà sonorità blues acustiche:

In realtà, ci sono alcuni piani riguardo alla musica alla quale sto lavorando adesso. Non so come si svilupperà, in cosa si trasformerà. Una parte di essa vanterà la partecipazione di Jonathan Davis, credo che sia perché lui stesso ha in mente di realizzare una cosa simile, qualcosa che possa oltrepassare i limiti e suonare più in stile “southern”. Ho registrato “Smells Like Children” in Mississippi, patria del blues, per cui potrebbe esserci anche qualcosa di acustico e di blues nel mio futuro.

Calcolando che lo stesso Manson con il suo precedente lavoro, “Pale Emperor”, era stato influenzato dalle sonorità blues non ci sorprenderebbe se l’artista volesse incrementare maggiormente i suoi orizzonti. Inoltre, sembrerebbe che Manson, oltre alla sopracitata cooperazione, starebbe già lavorando ad altro materiale insieme all’amico attore Johnny Depp e che starebbe vagliando l’ipotesi di intraprendere una nuova collaborazione musicale insieme a Billy Corgan degli Smashing Pumpkins. A quanto pare le sorprese sono tutte da svelare…

Jonathan-Davis-Marilyn-Manson

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login