Manowar: Possesso di materiale pedopornografico, arrestato Karl Logan

La notizia è esplosa poche ore fa (lanciata da The Blast), nel cuore della notte italiana. Secondo quanto riportato dallufficio dello Sceriffo della Contea di MeckenburgKarl Logan, chitarrista dei Manowar è stato arrestato a Charlotte per possesso di materiale pedopornografico e successivamente accusato di sfruttamento sessuale di terzo grado nei confronti di un minore.

L’arresto viene fatto risalire al 9 agosto 2018. Giorno che ha visto Logan entrare nella locale prigione per poi uscirne subito dopo (successivamente alla fotosegnalazione) su cauzione. 35.000 dollari.

In che cosa consiste il reato? Secondo le leggi della Nord Carolina lo sfruttamento sessuale di terzo grado sussiste quando una persona detiene materiale pornografico volontariamente,  con la conoscenza che uno dei soggetti coinvolti nell’atto raffigurato è un minorenne.

Nessuna dichiarazione da parte del musicista 53enne e da parte della band. Resta l’attesa per la sviluppo delle indagini da parte della polizia americana.

Saverio Spadavecchia

view all posts

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Lode e gloria all’Ipnorospo.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login