Malpaga Folk & Metal Fest: i dettagli dell’edizione 2016

Sono state definite le date per la quarta edizione del Malpaga Folk & Festival, che si svolgerà Venerdì 29 Luglio, Sabato 30 Luglio e Domenica 31 Luglio 2016. Il festival avrà luogo nell’ambito della Festa del Gruppo Giovani Cavernago e Malpaga (BG). Sempre all’ombra del Castello di Malpaga (BG), poderoso maniero dall’aspetto imponente e minaccioso, una volta centro del Principato che Bartolomeo Colleoni, capitano generale di Venezia, si era costruito (XV° secolo), la location sarà tutta nuova, confortevole e accogliente. Lo spazio per il campeggio è raddoppiato, così come lo spazio ristorazione. Le band esordienti sono sicuramente all’altezza del rinomato Festival e gli headliners sono, al momento, il meglio in Italia per questo genere.
Come sempre l’ingresso, il parcheggio e il campeggio saranno rigorosamente gratuiti e questo grazie alla preziosa collaborazione del Gruppo Giovani – Cavernago e Malpaga – che ci dà ancora una volta questa grande possibilità mettendo a disposizione l’Area Feste e il duro, anzi, pazzesco lavoro di gestione generale.
Non ci resta che augurarvi buon divertimento e se volete che questa festa abbia un seguito spargete il verbo del … MALPAGANESIMO…!!!
Queste le band confermate:

Venerdì 29 Luglio
FUROR GALLICO
HOLY SHIRE
AEXYLIUM
HELL’S GUARDIAN

Sabato 30 Luglio
RONDEAU DE FAUVEL (unica data in Lombardia)
SAILING TO NOWHERE
HAEGEN
FOGALORD
TREWA

Domenica 31 Luglio
ELVENKING
O D R
ICETHRONE
EPHYRA
MAIM

Per informazioni e aggiornamenti si può consultare l’apposito evento Facebook.

malpaga folk 2016

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login