Malice: è stato diagnosticato un tumore al chitarrista Mick Zane

Mick Zane, chitarrista e fondatore della storica metal band statunitense Malice subirà un intervento al cervello a causa di un tumore diagnosticatogli a seguito di un fortissimo dolore alla testa lamentato dopo il concerto dei Judas Priest al Nokia Theater, dolore che il giorno successivo, mentre era in studio di registrazione, lo ha costretto a chiamare l’ambulanza per essere ricoverato e sottoposto a terapia intensiva presso l’ospedale di Burbank, California.
Ancora non è stato comunicato se si tratta di un tumore maligno o meno, in ogni caso noi di Metallus facciamo i migliori auguri di pronta guarigione a Mick.

Malicemickzane (KIT 14)

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login