Machine Head: Flynn ad un passo dai Drowning Pool

Il leader dei Machine Head avrebbe potuto essere anche il leader dei Drowning Pool.
Robb Flynn, infatti, in una recente intervista, ha confessato che quando il cantante dei Drowning, Dave Williams, è morto, gli fu chiesto di unirsi alla band.
Dice Flynn:

“Il manager dei Drowning Pool mi offrì l’opportunità di cantare nei Drowning Pool. Ci ho pensato molto, anche perchè avevo un disperato bisogno di soldi. Così mi sono guardato allo specchio, dritto negli occhi, e mi sono detto “Continua a cantare “Let The Bodies Hit The Floor” con convinzione e credici”.
E’ stata una decisione molto combattuta, ma alla fine ho chiamato il manager e gli ho detto che non avrei accettato perchè non avrebbero voluto un leader ed io ho bisogno di essere leader”.

Machine Head

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login