Living Colour: la protesta contro l’utilizzo di armi da fuoco con il video di “Who Shot Ya?”

I Living Colour hanno pubblicato lo scorso 9 settembre un nuovo EP intitolato “Mixtape” che contiene una personale versione di “Who Shot Ya“, famoso brano di Notorious B.I.G., oltre a una serie di remix a cura di Andre Betts. Hanno partecipato a questa release anche Chuck D., Prodigal Sunn, Black Thought, Pharoahe Monch e Kyle Mansa. In particolare la band ha diffuso il video di “Who Shot Ya” in segno di protesta contro le morti per armi da fuoco. Queste le parole del chitarrista Vernon Reid rilasciate a Rolling Stones.

Guardi ai nomi dei morti per armi da fuoco e ti aspetteresti nomi quali Tamir Rice o Michael Brown, Jr., ma poi trovi anche quello di Kurt Cobain, Malcolm X, Dimebag Darrell, Martin Luther King, Marvin Gaye e Lee Harvey Oswald. Stiamo cercando di porre all’attenzione di tutti questo problema attraverso lavori di grafica o interviste, e spero che la gente si accorga quanto prima del proliferare dell’utilizzo di armi da fuoco e della maniera così semplice con la quale si può entrare in possesso di una di queste. Noi rispettiamo il diritto della gente di possedere un’arma, ma non possiamo approfittare del secondo emendamento senza tener conto delle morti che si susseguono sempre più copiose. Pensa alla sottile ironia di un brano come ‘Who Shot Ya?‘ e al destino che hanno incontrato Biggie e Tupac. Questo è l’obiettivo primigenio della canzone e questo è quello che passi oggi. Si tratta di una meta-tragedia.

Questa la tracklist e l’artwork dell’EP:

01. Who Shot Ya? (Notorious B.I.G. cover)
02. Regrets
03. This Place Hotel (Michael Jackson cover a.k.a. Heartbreak Hotel)
04. Who Shot Ya? (Andre Betts remix featuring Chuck D, Pharoahe Monch, Black Thought, Prodigal Sunn, Kyle Mansa)
05. Who Shot Ya? (EDM remix featuring Niro Barnes and Divine Styler)
06. Who Shot Ya? (Adrian Sherwood and Matt Smyth remix featuring Taz)

Living Colour Mixtape

Pasquale Gennarelli

view all posts

"L'arte per amore dell'arte". La passione che brucia dentro il suo cuore ad animare la vita di questo fumetallaro. Come un moderno Ulisse è curioso e temerario, si muove tra le varie forme di comunicazione e non sfugge al confronto. Scrive di Metal, di Fumetto, di Arte, Cinema e Videogame. Ah, è inutile che la cerchiate, la Kryptonite non ha alcun effetto su di lui.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login