Life Of Agony: a febbraio in studio per registrare il nuovo abum

I Life Of Agony entreranno in studio a febbraio per iniziare le registrazione del nuovo album che, con buona probabilità, potrebbe uscire alla fine del 2019. Il successore di A Place Where There’s No More Pain sarà il primo disco in cui suonerà il nuovo batterista Veronica Bellino, che ha sostituito Sal Abruscato.

Il chitarrista Joseph Zampella ha commentato:

Siamo molto emozionati riguardo a questo nuovo album che stiamo scrivendo. Questo lavoro ridefinirà cosa saranno i Life Of Agony nel prossimo decennio, cosa significherà essere Life Of Agony: questo full length segnerà un nuovo standard per noi. Per quanto riguarda la direzione musicale, non ne abbiamo mai discusso. Scriviamo quello che ci viene di fare al momento e quello che stiamo realizzando ora è il miglior materiale targato Life Of Agony da lungo tempo a questa parte. Durante la composizione ci scambiamo le idee e ci ascoltiamo a vicenda riguardo ad un intuizione o un’idea che qualcuno ha per una canzone, ad esempio. E’ un processo totalmente aperto ai contributi di tutti ed è molto divertente. La musica dovrebbe essere divertente, perchè se non è così allora c’è un problema che poi si riflette quando si ascolta la musica. Penso che molte persone quando fanno musica abbiano smarrito questo aspetto di divertimento nella musica.

Il bassista Alan Robert ha aggiunto:

Il modo in cui componiamo è qualcosa che ci fa divertire e ci fa sempre venire voglia di scrivere insieme. Con l’ultimo album c’era un salto temporale di 12 anni rispetto agli altri e eravamo stanchi, stufi di tutto quello che avevamo passato a causa del music business. Ora siamo ispirato e ci stiamo divertendo. E’ come tornare ai vecchi tempi.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login