Led Zeppelin: Robert Plant rifiuta 500 milioni di sterline per la reunion

Secondo Mirror.co.uk Robert Plant avrebbe rifiutato un’offerta di 500 milioni di Sterline (800 milioni di Dollari) per riunire la band per un tour d’addio. Il promotore dell’operazione è stato Richard Branson il quale aveva preparato un contratto per 35 concerti che a quanto pare sarebbe stato siglato dagli altri membri della band. Robert Plant di tutta risposta avrebbe stracciato tale contratto di fronte a dei promoter attoniti.
Ogni tentativo di convincere Sir Robert Plant è andato a vuoto e a quanto pare Mr. Branson aveva intenzione di mettere a disposizione della band uno dei suoi Jumbo Jet. I 500 milioni di Sterline sarebbero stati divisi in parti uguali tra Plant, Page E Jones, mentre Jason Bonham avrebbe ricevuto un compenso ad ogni esibizione.

ledzeppelin1

1 Comment Unisciti alla conversazione →


  1. MARK HUGE

    Tieni duro Robert…….mandali a cagare sti parassiti!!!

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login