Led Zeppelin: negano le accuse di plagio

Ricordate quando i Led Zeppelin furono accusati di plagio? Ebbene, sembra che ci sia qualche piccolo sviluppo sulla faccenda! Dopo aver perso il primo round in tribunale, dove la band aveva chiesto di annullare la causa per incompetenza territoriale della Pennsylvania, ricevendo però un “no” secco da parte del giudice, sembra che ci sia nuovi risvolti. Stando a quanto riportato da Boston.com, Jimmy Page, Robert Plant e John Paul Jones dei Led Zeppelin avrebbero presentato una risposta alla querela in cui si sosteneva che la celebre “Stairway To Heaven” fosse il risultato di un plagio del brano “Taurus” degli Spirit. Nelle carte presentate, i tre musicisti sostengono di aver suonato un concerto con la band e di aver effettivamente utilizzato una parte del pezzo intitolato “Fresh Garbage” per la realizzazione di un medley che sarebbe, in seguito, stato proposto durante alcuni show tenutisi nel 1968 e nel 1969. La band, citata in giudizio da Michael Skidmore (avvocato che rappresenta il cantante degli Spirit, Randy Craig Wolfe), ha negato le accuse ad essa rivolte.

ledzeppelin1

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login