Header Unit

L.A. Guns (Phil Lewis + Tracii Guns reunion): i dettagli delle date italiane

Comunicato stampa:

Arriva anche in Italia il tour più atteso dai fans del Classic Rock californiano!

Gli LA GUNS, quasi superfluo dirlo, sono tra le band del Sunset Strip più amate. Dieci milioni di dischi venduti e uno degli show live più incendiari di sempre li hanno resi delle assolute leggende.

Per più di una decade gli LA GUNS sono esistiti come due entità differenti: una guidata dalla voce storica PHIL LEWIS, l’altra dal chitarrista fondatore TRACII GUNS (fondatore anche dei Guns’n’Roses e coautore di Appetite for Destruction).

Ma finalmente, dopo anni, Tracii & Phil hanno sotterrato l’ascia di guerra e sono tornati a lavorare insieme: è di fresca pubblicazione l’incredibile nuovo album “THE MISSING PEACE“, già nelle principali classifiche mainstream, e la possibilità di sentire di nuovo Phil Lewis e Tracii Guns suonare insieme capolavori immortali come ELECTRIC GYPSY, SEX ACTION, BALLAD OF JAYNE, OVER THE EDGE e una tonnellata di altri ha del clamoroso – a dirla tutta, fino all’anno scorso, aveva del fantascientifico!

Insieme a loro, ospiti speciali di tutto il Tour, gli irlandesi STONE TRIGGER: tra i nomi più caldi del nuovo rock europeo, la band si è già esibita insieme a pesi massimi del Classic Rock come Eric Martin, John Corabi e Faster Pussycat: il loro mix letale di riff tiratissimi e ritornelli da stadio li ha già resi degli idoli in patria, e sicuramente faranno breccia anche nelle orecchie e nei cuori dei fans italiani!

Queste le date esatte:

Martedì 7 Novembre – Santomato Live – Pistoia
Mercoledì 8 Novembre – Traffic – Roma
Venerdì 10 Novembre – UFO – Brunico (BZ)
Sabato 11 Novembre – Colony – Brescia
Domenica 12 Novembre – Teatro Aurora – Marghera (Ve)
Martedì 14 Novembre – Bluesiana – Velden (Austria)

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login