Korn: rapito il nipote di Brian “Head” Welch

Il rapimento di un bambino di 13 anni ha seminato il panico nella località di Arvada (Colorado), fatto avvenuto il 3 febbraio. Il bambino in questione è il nipote del chitarrista dei Korn, Brian “Head” Welch.

Stando a quanto riportato da Fox 31 Denver, l’uomo sospettato di aver compiuto il rapimento avrebbe scelto una casa a caso dentro cui fare irruzione. Durante la tragedia tutti i membri della famiglia sono riusciti a mettersi in salvo dall’assalitore, tutti ad eccezione del bambino.
La polizia locale ha organizzato dei posti di blocco ed ha affermato di essere entrata in contatto col rapitore.
Restiamo in attesa di ulteriori dettagli e ci auguriamo che l’intera faccenda si possa risolvere al meglio il prima possibile.

korn

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login