Kiss: “Tommy Thayer Era” – La nostra playlist

Manca meno di una settimana al ritorno dei Kiss in Italia per la celebrazione del loro 40esimo anniversario all’Arena di Verona (11 giugno) in compagnia dei The Dead Daisies di John Corabi. Per preparaci e caricarci un po’ abbiamo selezionato 30 brani in una nuova playlist (su Spotify), provando a coprire l’era Tommy Thayer, iniziata ufficialmente nel 2002 dopo l’abbandono definitivo di Ace Frehley. Thayer, che abbiamo intervistato qualche settimana fa, è accreditato come lead guitarist su “Kiss Symphony – Alive IV“, “Sonic Boom” (che include la release Jigoku-Retsuden con 15 classici ri-registrati) e “Monster“, nonché su alcune tracce live presenti su “40 Years Of Decibel” ultima release celebrativa uscita pochi mesi fa.

In realtà, come sappiamo, Tommy Thayer è il “quinto membro” dei Kiss già dai tempi di “Hot In The Shade“, su cui sono presenti brani scritti insieme a Simmons. La collaborazione con la band è continuata dietro le quinte per anni (producendo anche diverse video-release e aiutando gli stessi Criss e Frehley a ritrovare lo smalto giusto per le reunion post-unplugged), culminata nel 1998 quando Thayer suonò, senza essere accreditato, tutte le parti solista di chitarra di “Psycho Circus” ad eccezione di “Into The Void”, “You Wanted The Best” e “In Your Face” suonate realmente da Ace Frehley.

Ecco a voi “Kiss – Tommy Thayer Era – Metallify” (http://spoti.fi/1IhlPQZ)

tommaso.dainese

view all posts

Folgorato in tenera età dall'artwork di "Painkiller", non si è più ripreso. Un caso irrecuperabile. Indeciso se voler rivivere i leopardi anni '80 sul Sunset o se tornare indietro nel tempo ai primi anni '90 norvegesi e andare a bere un Amaro Lucano con Dead e Euronymous. Quali siano i suoi gusti musicali non è ben chiaro a nessuno, neppure a lui. Dirige la truppa di Metallus.it verso l'inevitabile gloria.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login