Kickstarter Ritual: deal promozionale con Atomic Stuff Promotion

Riceviamo e pubblichiamo:

I Kickstarter Ritual hanno firmato un contratto con Atomic Stuff Promotion per la promozione del debut album “Ready To Take A Ride”. Provenienti da Piacenza, sono una band con influenze stoner e rock ‘n’ roll. Il power trio ha uno stile unico: un bilanciato, grezzo mix di blues, cappotti in pelle, stoner rock, capelli lunghi, punk e heavy metal suonato ad alta velocità. Iniziato a registrare nel maggio del 2017 ed uscito in formato digitale a fine Ottobre dello stesso anno, il disco non è stato promosso né distribuito in formato fisico fino ad Aprile 2018.

Nati nel 2013 per mano di Fortu, batterista con un passato nei glamster Houston!, i Kickstarter Ritual si mettono subito alla ricerca di un cantante, ma provando si rendono presto conto del non averne bisogno: Fortu sta già facendo un ottimo lavoro. La scelta stilistica di avere un batterista cantante diverrà uno dei segni inconfondibili dei Kickstarter Ritual. Il trio sviluppa sonorità a metà fra punk, rock e heavy metal. I testi narrano di antiche maledizioni, notti all’insegna del bere, ma soprattutto del saltare in sella ad una motocicletta e partire. Un anno dopo, l’EP “Black Mama” vede la luce: quattro tracce aggressive registrate live ad altissimo volume. Il lavoro diviene piuttosto popolare e la band comincia a ricevere richieste da diversi locali regionali e locali. Non interrompono comunque il processo di songwriting. Il suono diventa più elaborato e complesso quindi la band decide di registrare e pubblicare il singolo “Cooperate” nel Natale del 2015. Questa canzone è tagliente, decisa e galoppante, con un ritornello estremamente orecchiabile. “Cooperate” è ancora oggi una delle tracce principali ai loro live show. Lo spettro sonoro diviene più ampio, abbracciando sonorità blues e garage tipiche degli Stones e degli Hellacopters. Nel 2016 Juliusz, ex chitarrista della glam band Hollywood Pornostar, entra nel gruppo come bassista. La sua esperienza porta nel mix ulteriori contaminazioni sonore e la band ricomincia a comporre. I Kickstarter Ritual iniziano a registrare l’album “Ready To Take A Ride” nel maggio del 2017. La band non ha perso il suo approccio grezzo ed energico e produce undici tracce che viaggiano attraverso diversi generi musicali. L’album rompe ogni categorizzazione e propone un rock ‘n’ roll potente e semplice, cromato da melodie che ricordano il pop. Dopo un tour europeo di tre settimane c’è un nuovo avvicendamento di formazione, con l’ex Houston! Gaby nuovo bassista e Juliusz che passa definitivamente alla sei corde. Il nuovo trio è tecnicamente più preparato e suona ancora più unito e potente; nel mentre un fan base vibrante ed energico sta crescendo. Il futuro dei Kickstarter Ritual è brillante: Fortu, Juliusz e Gaby sono disposti a tutto purché possano portare la loro musica a più persone possibile.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login