Kane Roberts: ascolta “Forever Out Of Place” feat. Kip Winger

Kane Roberts, ex chitarrista di Alice Cooper, pubblicherà il suo nuovo album solista intitolato “The New Normal” il prossimo 25 gennaio tramite Frontiers Music Srl. Un’anteprima dal full length, il brano “Forever Out Of Place” feat. Kip Winger, è ora disponibile in streaming.

 

Kane Roberts ha coinvolto diversi ospiti nel suo nuovo album solista tra cui Alice Cooper, Alissa White-Gluz (Arch Enemy), Nita Strauss, Kip Winger, Aoyama Hideki (batterista delle Baby Metal), Paul Taylor e Ken Mary.

Roberts commenta come sono nate queste collaborazioni:

Ho notato artisti che buttavano giù muri e ostacoli e allo stesso tempo avviavano nuovi modi di pensare riguardo alla vita e alla creatività. Sapevo che volevo lavorare con uno di loro. Nita Strauss è una chitarrista con le palle. Mi ha commosso con la canzone ‘King Of The World’: il suo lavoro su questo brano mi ha svegliato e mi ha fatto capire che dovevo esplorare nuove tecniche chitarristiche per complimentare con lei per le sue folli capacità! Alice Cooper… nessuno ha fatto quello che ha fatto lui. Ho iniziato il mio primo lavoro con lui durante le registrazioni di ‘Beginning Of The End’ e ho capito che avevo bisogno di Alice per fare insieme un duetto. Non un intro o una strofa, ma cantare con lui tutta la canzone. Ho fatto un tentativo per vedere se lui poteva essere disponibile e quando ci fu l’occasione Alice mi ha risposto ‘sono ad Hollywood, vengo subito. Un grandissimo colpo di fortuna. Il mio approccio all’album è stato molto cinematico nella speranza che le sonorità e i testi possano dar vita ad un immaginario e scatenare emozioni che vadano al di là di quello che ho fatto in passato. Con questa idea ho avuto Alissa White-Gluz che è scesa giù dal cielo come un angelo oscuro incazzato tra me e Alice. La sua attitudine e la sua abilità vocale è incredibile e io era veramente su di giri quando lei ha accettato il mio invito. Ero anche ossessionato dall’idea di avere Aoyama Hideki, il batterista mostruoso delle Baby Metal. Quando ha ascoltato la canzone è subito venuto a bordo e ha suonato con quella furia controllata che solo lui sa… Assurdo! Ultimo, ma non meno importante, nessuno suona il basso o canta come Kip Winger.

Riguardo alla sua musica Roberts ha proseguito:

La mia musica si è evoluta in tutti questi anni anche se per molto tempo sono stato fuori dai riflettori. Entrando dentro questo nuovo progetto ha fatto si che vengano fuori nuovo sound e nuovi stili, ma non ho fatto nulla per allontanarmi dal mio passato musicale. Molte persone noteranno una miscela di influenza dal rock classico e metal fino alle band più interessanti che stanno per emergere. Gli Zeppelin incontrano Volbeat che incontrano gli Arch Enemy… hanno sempre portato un’energia dirompente nel rock/metal mentre continuavano a creare musica incredibile. Sono stato molto fortunato a incontrare Frontiers perché loro mi hanno dato la possibilità, in questi tre anni, di fare questo album e ordinare i miei sentimenti e le mie capacità chitarristiche e vocali per creare qualcosa di significativo per me. C’è un vero interesse in Frontiers per preservare il processo creativo e secondo il mio modo di vedere non c’è miglior posto ora come ora per me.

Di seguito la tracklist e l’artwork:

01. King Of The World (Feat. Nita Strauss)
02. Wonderful
03. Beginning Of The End (Feat. Alice Cooper, Alissa White-Gluz, Aoyama Hideki, Kip Winger)
04. Who We Are (Feat. Katt Franich)
05. Forever Out Of Place (Feat. Kip Winger)
06. Leave This World Behind
07. The Lion’s Share (Feat. Kip Winger)
08. Leave Me In The Dark
09. Above And Beyond (Feat. Kip Winger)
10. Wrong

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login