Joel Hoekstra: i dettagli del nuovo album “Dying To Live”

Joel Hoekstra pubblicherà il suo nuovo album a nome Joel Hoekstra’s 13 il prossimo 16 ottobre per Frontiers. L’album del chitarrista dei Whitesnake si intitola “Dying To Live” e vede alla voce Jeff Scott Soto Russell Allen insieme a Tony Franklin (Basso), Vinny Apice (Batteria) e Derek Sherinian (Tastiere).

Hoekstra si è occupato della scrittura dell’intero album, nonché della produzione e degli arrangiamenti. L’album viene descritto come come un incrocio tra la musica dei Dio e dei Foreigner.

La dichiarazione del chitarrista:

“Anni fa, pubblicai tre album solista principalmente composti da musica strumentale. Volevo qualcosa che mettesse in luce anche la mia produzione, scrittura e esecuzione in un genere, l’hard rock, nel quale sono conosciuto. Per questo ho iniziato a considerare l’idea di un side-project”

Un EPK di presentazione è visibile di seguito

“Dying To Live” track listing:

01. Say Goodbye To The Sun
02. Anymore
03. Until I Left You
04. Long For The Days
05. Scream
06. Never Say Never
07. Changes
08. The Only Way To Go
09. Dying To Live
10. Start Again
11. What We Believe
12. Kill or Be Killed (bonus track digital download)

La line-up:

* Joel Hoekstra (WHITESNAKE) – Guitar, Backing Vocals
* Jeff Scott Soto (JOURNEY, YNGWIE MALMSTEEN) – Lead Vocals, Backing Vocals
* Russell Allen (ADRENALINE MOB, SYMPHONY X) – Lead Vocals, Backing Vocals
* Vinny Appice (Black SABBATH, DIO) – Drums
* Tony Franklin (THE FIRM, BLUE MURDER) – Bass

Special Guest:

* Derek Sherinian (DREAM THEATER, BLACK COUNTRY COMMUNION) – Keyboards
* Chloe Lowery (TRANS SIBERIAN ORCHESTRA) – Vocals
* Toby Hitchcock (PRIDE OF LIONS) – Additional Backing Vocals
* Charlie Zeleny (JOE LYNN TURNER) – Percussion
* Dave Eggar (AMY LEE, COLDPLAY) – Cello

joel-hoekstra-13-dying-to-live

tommaso.dainese

view all posts

Folgorato in tenera età dall'artwork di "Painkiller", non si è più ripreso. Un caso irrecuperabile. Indeciso se voler rivivere i leopardi anni '80 sul Sunset o se tornare indietro nel tempo ai primi anni '90 norvegesi e andare a bere un Amaro Lucano con Dead e Euronymous. Quali siano i suoi gusti musicali non è ben chiaro a nessuno, neppure a lui. Dirige la truppa di Metallus.it verso l'inevitabile gloria.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login