Jeff Hanneman: continuano i messaggi di cordoglio dal mondo metal

Ovviamente la triste notizia del decesso di Jeff Hanneman degli Slayer non può lasciare indifferente alcun musicista. Infatti, a poche ore dalla diffusione del comunicato della band, gli artisti si fanno avanti per omaggiare la memoria del chitarrista.
Neil Portnow (presidente della The Recording Academy):

“Due volte vincitore di un Grammy, Jeff era un potente ed intenso chitarrista. Membro fondatore degli Slayer, un architetto chiave nel loro sound feroce e senza compromessi, che ha conquistato migliaia di fans, ottenuto rispetto e avuto un impatto duraturo sul genere. L’industria della musica ha perso un vero apripista, e le nostre più sentite condoglianze vanno alla sua famiglia, ai suoi compagni e ai fans che ora piangono la sua scomparsa”

Come Portnow tutti, da Slash a Draiman, ai Papa Roach ai Testament ai Metallica, Megadeth, Hellyeah e In Flames, tutti sono concordi nell’affermare e affranti nell’affermare di aver perso un grande musicista e un ancor migliore amico.
Noi fans possiamo solo unirci al dolore per la perdita, magari sparando dallo stereo uno dei (tanti) capolavori degli Slayer.

Jeff+Hanneman

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login