Jani Liimatainen: a maggio il nuovo album solista, ascolta il primo singolo con Tony Kakko dei Sonata Artica

Frontiers Music Srl è lieta di annunciare l’imminente uscita di un nuovo album solista, “My Father’s Son“, del chitarrista/cantautore Jani Liimatainen (The Dark Element, Insomnium) il 6 maggio 2022. Gli impeccabili talenti del musicista finlandese sono in piena mostra in questo nuovo album e ha un cast stellare di amici che prestano le loro abilità alla causa. Oggi i fan possono avere il loro primo assaggio con l’uscita del singolo “All Dreams Are Born To Die“, che vede la presenza di Tony Kakko dei Sonata Arctica come voce solista.

My Father’s Son” include le voci soliste di Björn “Speed” Strid (Soilwork, The Night Flight Orchestra), Tony Kakko (Sonata Arctica), Timo Kotipelto (Stratovarius), Anette Olzon (The Dark Element), Renan Zonta (Electric Mob), Pekka Heino (Brother Firetribe) e Antti Railio (Celesty, Diecell). Anche Liimatainen stesso si cimenta alla voce solista oltre ad occuparsi delle chitarre e delle tastiere. Inoltre troviamo Jonas Kuhlberg (One Desire) al basso, Rolf Pilve (Stratovarius, Smackbound) alla batteria e Jarkko Lahti al piano coadiuvati da Jens Johansson (Stratovarius, Rainbow) e Janne Huttunen che danno man forte rispettivamente alle tastiere e al sassofono.

Di seguito la tracklist e l’artwork di copertina:

01. Breathing Divinity (Vocals: Björn “Speed” Strid)
02. All Dreams Are Born To Die (Vocals: Tony Kakko)
03. What Do You Want (Vocals: Renan Zonta)
04. Who Are We (Vocals: Timo Kotipelto)
05. Side By Side (Vocals: Pekka Heino)
06. The Music Box (Vocals: Renan Zonta)
07. Into The Fray (Vocals: Timo Kotipelto)
08. I Could Stop Now (Vocals: Anette Olzon)
09. Haunted House (Vocals: Jani Liimatainen)
10. My Father’s Son (Vocals: Antti Railio)

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login