Italy – Le novità di Onirik, Anabasi Road/The Santina Campana e The Sade

ONIRIK: nuovo contratto e primo album con The Spew Records

Onirik line up_1516

The Spew Records (la sotto-etichetta di Punishment 18 Records) è davvero lieta di annunciare d’aver messo sotto contratto i brutal death metallers italiani Onirik. La band s’è formata nel 1997 ed ha pubblicato vari demo ed uno split album nel 2008 intitolato “Da Vinci Death Code”. Ora è arrivato il momento di dar vita al full-length di esordio, atteso in uscita nel 2016. Fortemente indicati ai fan di band quali Suffocation e Morbid Angel! A breve nuove informazioni.

 

 

REBEL CIRCLE NIGHT: Anabasi Road e The Santina Campana in concerto a Reggio Emilia

locandinaserata4Sabato 16 gennaio 2016 a partire dalle ore 22.00, si esibiranno sul palco del “Be Movie” di Reggio Emilia due band emergenti della scena emiliana.
L’evento, organizzato dallo staff “Rebel Circle”, avrà come di consueto il nome di “Rebel Circle Night” e vedrà avvicendarsi sul palco i blues rocker Anabasi Road e i jazz progressive rocker The Santina Campana. A seguire, la serata sarà allietata da dj set fino alla chiusura.
L’evento si svolgerà in Via Roma n. 6, Sant’Ilario d’Enza (RE).

 

 

 

 

 

 

THE SADE: “The Last Day On Earth”, il video ufficiale

E’ ora online il video ufficiale di “The Last Day On Earth” dei nostrani The Sade; il brano è estratto dall’ultimo album della band intitolato “II” ed uscito il 1° Dicembre 2013 per Kornalcielo Records / Go Down Records.

tommaso.dainese

view all posts

Folgorato in tenera età dall'artwork di "Painkiller", non si è più ripreso. Un caso irrecuperabile. Indeciso se voler rivivere i leopardi anni '80 sul Sunset o se tornare indietro nel tempo ai primi anni '90 norvegesi e andare a bere un Amaro Lucano con Dead e Euronymous. Quali siano i suoi gusti musicali non è ben chiaro a nessuno, neppure a lui. Dirige la truppa di Metallus.it verso l'inevitabile gloria.

Luca Balloriani

view all posts

Old School metaller, amante della birra, della birra e della b… della musica! Nato con il thrash ed evoluto (o regredito) al technical death e black; a rigor di logica, da anziano, mi ritroverò ad ascoltare il motopicco in cantiere. La mia vita si districa tra musica, informatica e fotografia/video editing a tempo perso.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login