Italy: le novità di Motus Tenebrae, Danger Zone e Alchemy

MOTUS TENEBRAE: la cover di “Burn” dei Cure per i 15 anni della band

Motus Tenebrae, band nostrana di gohtic/doom, hanno reso disponibile online la loro cover di “Burn“, celebre brano dei The Cure.

Il brano è stato inciso per festeggiare i 15 anni di attività dei Motus Tenebrae, che vantano cinque album all’attivo e moltissimi live show in Italia ed Europa.

motus tenebrae

DANGER ZONE: il video dal making of del nuovo album “Closer To Heaven”

I bolognesi Danger Zone hanno pubblicato pochi mesi fa il loro nuovo album, intitolato Closer To Heaven” (la recensione). La band ha ora reso disponibile online un video che mostra alcuni momenti della registrazioni del full length.

La tracklist di “Closer To Heaven”:
01. Turn It Up
02. Go! (Closer To Heaven)
03. Higher Than High
04. I’m All In
05. Here Where I Belong
06. I Love Crazy
07. All For You
08. T’night
09. Human Contact
10. Not That Lonely
11. Hard Rock Paradise

Danger Zone - Closer To Heaven

ALCHEMY: ascolta il brano “Alcohol Symphony”

Gli hard rocker bresciani Alchemy hanno pubblicato il secondo estratto dal loro disco d’esordio, intitolato “Alcohol Symphony”; il brano è contenuto nell’album “Never Too Late”, uscito il 31 Maggio 2016 per Street Symphonies Records.

A breve la band entrerà all’Atomic Stuff Studio di Isorella (BS) per registrare un nuovo singolo sotto la guida di Oscar Burato. Maggiori informazioni a riguardo verranno diffuse in un secondo momento.

Alchemy - Never Too Late

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login