Italy: le novità di Desecrate, Alberto Rigoni, WOWS

Desecrate: il video di “To Hades And Back”

E’ disponibile online il nuovo video dei Desecrate, relativo al brano “To Hades And Back“. Il brano è estratto da “Orpheus” l’ultimo album della band. Diretto da  Alberto Bogo, il video è stato girato nell’alveo del fiume Scrivia, nei pressi di Casella (GE), con l’ausilio di  30 comparse.

 

Alberto Rigoni: il video del brano “Bass Guy”

“Bass Guy” è il nuovo singolo del bassista e compositore italiano Alberto Rigoni (Vivaldi Metal Project, Kim Bingham, The Italians, Twinspirits); il brano sarà inserito nel prossimo album di Rigoni, intitolato “Bassorama”, che vedrà collaborazioni con Doug Wimbish (Living Colour) e Divinity Roxx (Beyoncé) e previsto per la metà del 2016.

 

WOWS: svelati tracklist ed artwork del nuovo album

I doom metallers WOWS hanno svelato alcuni dettagli sul loro nuovo album intitolato “Aion” e previsto per il 26 Novembre per la Argonauta Records.

L’artwork è stato realizzato da Paolo Girardi (Inquisition, Manilla Road)

WOWS - AionTracklist:

01.Alexithymia
02.Chakpori
03.Nemesi
04.Alaska
05.Path of Decay
06.Riwka
07.Hades
08.Abraxas

Saverio Spadavecchia

view all posts

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Lode e gloria all’Ipnorospo.

Luca Balloriani

view all posts

Old School metaller, amante della birra, della birra e della b… della musica! Nato con il thrash ed evoluto (o regredito) al technical death e black; a rigor di logica, da anziano, mi ritroverò ad ascoltare il motopicco in cantiere. La mia vita si districa tra musica, informatica e fotografia/video editing a tempo perso.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login