Italy: le novità di Devangelic, Shivers Addiction e Alex Cole

DEVANGELIC: rivelato il nuovo batterista e video performance

I Devangelic hanno rivelato il nome del nuovo batterista; si tratta di Marco Coghe (Cranial Sickness e Catastrophic Evolution), il quale si è già esibito con la band al Brutality Over Sanity di Atene lo scorso novembre.
Marco sarà dietro le pelli non solo per i prossimi appuntamenti live, ma parteciperà anche alla registrazione del prossimo album.

Di seguito una performance del nuovo batterista alle prese con alcuni brani dell’ultimo album:

 

 

SHIVERS ADDICTION: nuovo brano in download gratuito

Shivers AddictionIn occasione dell’ uscita del nuovo album “Choose Your Prison” per Revalve Records, l’heavy prog metal band Shivers Addiction ha reso disponibile in download gratuito il nuovo brano “The King And The Guillotine”.
Il brano può essere downloadato sul sito della casa discografica.

 

 

ALEX COLE: i prossimi appuntamenti live

Alex ColeAlex Cole, endorser per Bootlegger Guitars, ha annunciato che sarà presente a Los Angeles al NAMM SHOW 2016. Inoltre, in occasione della realizzazione del nuovo CD dal titolo “Bad Boy Rocker”, l’artista sarà presente il 29 di Gennaio al Paladino’s di Los Angeles come testimonial di ROCKERS AGAINST BULLYING, organizzazione no-profit che vuole sensibilizzare l’opinione pubblica attraverso il potere della musica per combattere il fenomeno sociale del bullismo.

Alex Cole live@
NAMM SHOW – Dal 21 al 24 Gennaio, Los Angeles, California
ROCKERS AGAINST BULLYING AT PALADINO’S – 29 Gennaio, Los Angeles, California

Luca Balloriani

view all posts

Old School metaller, amante della birra, della birra e della b… della musica! Nato con il thrash ed evoluto (o regredito) al technical death e black; a rigor di logica, da anziano, mi ritroverò ad ascoltare il motopicco in cantiere. La mia vita si districa tra musica, informatica e fotografia/video editing a tempo perso.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login