Isola Rock 2017: i dettagli del festival con Witchwood, Secret Sphere e altri

Comunicato stampa:

12 anni per ISOLA ROCK, la manifestazione musicale e culturale a scopo benefico organizzata dall’ Associazione “I Butei” di Isola della Scala – VR, di cui 5 nella splendida location di VILLA BOSCHI (località Boschi – Isola della Scala – VR) confermata anche quest’anno per la due giorni all’ insegna del rock e metal underground. Un mix di generi e di show ai quali potrete assistere gratuitamente e per una buona causa, infatti tutto il ricavato va in beneficienza a realtà locali.
Non mancheranno tutti gli eventi e spettacoli correlati ai concerti del main stage che vi sveleremo man mano che si avvicina la data! Immancabile l’after show con dj Mario Tio e l’ormai consolidata area dedicata al tattoo e al body painting, stands enogastronomici con il celeberrimo “piattone dei butei” , una miriade di sfiziosi stand dove potrete trovare ogni tipo di accessorio a tema e il rock-expo che ogni anno cresce e si arricchisce di nuovi artisti che espongono le loro creazioni. All’ interno della Barchessa sarà inoltre allestita una mostra fotografica a tema musicale a cura di un’associazione veronese.

VENERDI’ 18 AGOSTO– apertura stands h 17 inizio live h 19
WITCHWOOD – Hard Rock Progressive – Faenza
KALEDON – Power Metal – Roma
CONSTRAINT – Symphonic/Alternative Metal – Modena
ECHOTIME – Progressive Metal – Urbino
In apertura il vincitore Premio Speciale del “Tregnago Rock Contest”

SABATO 19 AGOSTO – apertura stands h 16 inizio live h 18
SECRET SPHERE – Symphonic Power Metal – Alessandria
DANGER ZONE – Hard Rock – Bologna
DARK AGES – Rock Progressive – Verona
BLACK ABYSS – Heavy Metal – Germania
MR. RIOT – Hard Rock melodico – Novara
CARILLON – Rock – Verona

Evento Facebook

Sul nostro sito tutte le informazioni su come raggiungerci, gli hotel convenzionati, la proposta gastronomica e tutte le esibizioni nel dettaglio.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login