(Pesce d’Aprile) Iron Maiden: l’addio di Bruce Dickinson – “è ora di fare il pilota full time”

Certamente ce lo saremmo dovuto aspettare che prima o poi Bruce Dickinson, frontman degli Iron Maiden, avrebbe fatto questa scelta, ma di sicuro non avremmo mai voluto che arrivasse questo momento: Bruce ha deciso di lasciare la musica per dedicarsi a tempo pieno alla sua seconda passione: il volo.
Solo nell’ultimo anno, il cantante aveva dato forti segnali: oltre all’aver pilotato l’aereo della band “Flight 666” nei tour in giro per il mondo, aveva organizzato dei corsi per insegnare a volare ai disabili insieme alla Flying Scholarships for Disabled People (FDSP) ed infine ha perfino acquistato il Bournemouth Flight Centre con la sua compagnia, la Cardiff Aviation.

Di seguito la dichiarazione del cantante:

E’ con estremo dispiacere che vi annuncio che al termine di tutte le date live fissate lascerò i Maiden.
Ho trascorso diverso tempo a riflettere su questa difficile decisione, ma a 56 anni sento che è arrivato il momento di cambiare rotta (per l’appunto!).
La mia passione per il volo è sempre secondaria per via dei miei impegni con una band del calibro dei Maiden e sento che sto trascurando una parte di me che invece vorrei far emergere a tempo pieno d’ora in poi.
Ci tengo a ringraziare i miei compagni di band per tutti questi lunghi anni trascorsi insieme, è stato un onore per me far parte di una delle più grandi metal band del mondo. Ringrazio anche tutte le persone che ruotano intorno al mondo dei Maiden, troppe per essere citate una ad una e naturalmente ringrazio tutti i fans per il supporto e l’affetto dimostrato.
Ci tengo a rasserenare tutti del fatto che sarò presente a tutti i concerti fissati dalla band e che continuerò finché non sarà scelto un sostituto.

Pesce - Aereo

selene.farci

view all posts

La mistress del team news di Metallus.it. Ogni virgola fuori posto è una frustata ai poveri redattori che ormai implorano pietà. Dalla Sardegna con furore, ma al posto del tunz tunz del Billionarie il suo pensiero fisso è la Love Machine di Blackie Lawless. Si divide tra la macchina fotografica, matrimoni e metallo colante.

4 Comments Unisciti alla conversazione →


  1. Teo

    pesce d’aprile!!! con infarto annesso 😉

    Reply
  2. Marco

    Giuro che ci sono cascato!
    Era un pezzo che non mi sentivo così male…
    Che non sia mai!!!

    Reply
  3. Mauro Borin

    peccato ci stavo credendo visto gli ultimi orrendi dischi era meglio se prendeva il volo

    Reply
  4. raffaella

    Mr.Bruce tu hai fatto solo la scelta giusta e ti ammiro per quello che fai.sono una tua grandeammiratrice.baci raffaella

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login