Irist: il video ufficiale del singolo “Creation”

Comunicato stampa:

La metal band IRIST pubblicherà il nuovo atteso album di debutto, “Order of the Mind”, il prossimo venerdì, 27 marzo su Nuclear Blast. In un tanto necessario momento di svago, la band ha presentato il nuovo colossale singolo, ‘Creation’, accompagnato da un video disponibile di seguito.

Anche se il loro release show è stato cancellato a causa del COVID-19, il nuovo video degli IRIST, ‘Creation’ offre ai fan un assaggio della loro incendiaria esibizione dal vivo. Il regista Dan Almasy cattura magnificamente lo spirito introspettivo della canzone e la sua energia potente. “‘Creation’ è in apparenza una canzone allegra, ma è anche pensata per essere meditativa”, afferma il chitarrista Pablo Davila“Penso che in qualche modo trasmetta un sottile senso di ‘ultraterreno’ che non è facile da esprimere. Dan Almasy ha fatto un ottimo lavoro interpretando quell’atmosfera per noi in questo video musicale”.

Scavando ulteriormente, il concept di ‘Creation’ è un profondo esercizio di autoriflessione che si stacca dagli strati di un’identità inventata alla ricerca della verità. “A volte abbiamo bisogno di abbandonare le nostre convinzioni per sapere chi siamo veramente, e questo è ‘Creation'”, afferma il cantante Rodrigo Carvalho“Ci chiede di connetterci con noi stessi in un modo più profondo, di imparare la nostra identità e di liberarci da ciò che gli altri pensano che siamo. Insomma, il tema meditativo e la musica di ‘Creation’ la rendono una canzone veramente catartica per noi”.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login