Incite: guarda il video del nuovo singolo “Deadbeat”

Comunicato stampa:

Al culmine dell’isolamento e della frustrazione vissuta durante la pandemia e le quarantene apparentemente infinite, i metallari dell’Arizona INCITE tornano con un botto enorme e presentano una nuova canzone dal loro prossimo album in studio “Wake Up Dead”, in uscita il 25 marzo 2022. ‘Deadbeat’ è il primo singolo estratto da questa contagiosa collezione di nuove canzoni rumorose e gemme rimasterizzate che ripercorrono la loro carriera di oltre quindici anni, e oggi Richie Cavalera e la sua banda di balordi svelano un nuovo video musicale.

Il cantante Richie Cavalera commenta: “Metallari!!! Abbiamo tutti avuto un paio di anni folli a causa del Covid, ma è il momento di infiammarsi di nuovo per la musica pesante. La nostra nuova furiosa canzone ‘Deadbeat’ esce insieme a questo video cazzuto! L’abbiamo girato durante il culmine delle serrate per condividere uno sguardo alla nostra vita quotidiana in quarantena. Cerchiamo di mantenerci in salute e torniamo a fare rock!”.

“Wake Up Dead” è preordinabile qui  nei seguenti formati:
– Digipak CD
– LP (black)
– LP (purple + black marbled, limitato a 500 copie)

Nei loro cinque album “The Slaughter” (2009), “All Out War” (2012), “Up in Hell” (2014), “Oppression” (2016) e “Built to Destroy” (2019) hanno cementato la loro reputazione, divenendo una delle principali armate groove d’America, capaci di colpire pesantemente con la loro miscela di maestria thrash vecchia scuola, groove senza tempo, aggressività frenetica, melodia, abilità e spavalderia! Quella che è iniziata come una band di sbarbatelli che giravano per gli Stati Uniti su un furgone di merda, suonando in piccoli club, si è evoluta nel tempo in una band con il potenziale, la passione e il potere di diventare uno dei più grandi esponenti del groove metal.

Scritto in diversi periodi di ispirazione febbrile lungo il caos pandemico dell’anno scorso, “Wake Up Dead” risulta davvero implacabile. Avendo registrato ancora una volta con il leggendario produttore Steve Evetts (Richie: “L’unico tipo che può registrare contemporaneamente The Cure e Suicide Silence e farcela“) negli Omen Room Studios appena fuori Los Angeles, ecco una band che non potrebbe essere più a suo agio nel posto in cui si trova ora. Dopo avere aperto il fuoco con ‘Fuck With Me (Wake Up Dead)’, è specialmente la minacciosa seconda canzone ‘War Soup’ a impressionare durevolmente le truppe internazionali heavy metal: è la prima canzone degli INCITE in assoluto a contenere le voci sia di Richie che del suo patrigno Max Cavalera, un incontro storico delle generazioni heavy metal.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login