Illegal Mind: pubblicato l’EP “Forbidden Content”

Comunicato stampa:

La band post-apocalittica Alternative Metal di Tel Aviv, Israele, ILLEGAL MIND, ha pubblicato l’EP “Forbidden Content“, con 2 video lyric su “Free” e “Bleeding Sky” e ha provato e scritto nuovo materiale. La band sta attualmente registrando il loro nuovo album e intende iniziare a pubblicare più singoli nel 2022. L’album sta guadagnando un suono più pesante e chitarre più basse.

In questo album che contiene 7 tracce, presentano un mix di rock, metal alternativo, nonché influenze punk e grunge. L’album è stato registrato agli AG Studios di Tel Aviv solo da Max Datskovsky, il cantante ed ex batterista Arthur Blinov, con l’aiuto del produttore di musica mostruosa Alex Zvulun (Desert, Chugun, Fatum Aeternum, The Fading).

La band ha iniziato le prove in uno degli studi di Tel Aviv nel febbraio 2018. Dopo diverse jam con diversi musicisti, è nata una band di 4 persone, che ha iniziato a lavorare su un EP, e in questi giorni ha conquistato le menti dei primi fan. L’idea del nome è nata casualmente dopo aver letto alcuni dei testi del cantante Max Datskovsky da parte di altri membri della band. I testi parlano di un futuro distopico e di una fine mitologica del mondo come lo conosciamo. Ispirato a libri, giochi per computer e film del secolo scorso. La band ha una chiamata canora su dove è diretta l’umanità e su come evitarlo.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login