Ihsahn: nessuna possibilità di un nuovo album con gli Emperor

Ihsahn non vede nessuna possibilità di tornare a incidere un album con il nome degli Emperor. Lo ha dichiarato lui stesso nel corso di una recente intervista, spiegando che il materiale sarebbe molto simile a quello di un suo disco solista, e che quindi non intenderebbe pubblicare niente a nome degli Emperor per non creare delusione nei fan.
Ecco la sua dichiarazione:

In pratica, ho scritto l’ultimo album degli Emperor da solo; ero già avviato nella direzione di intraprendere una carriera solista. Quindi, se scrivessi io da solo, gli Emperor suonerebbero come un mio disco solista; questo è il mio modo di scrivere. So che Samoth pubblicherà molto presto un nuovo disco con i The Wretched End, e penso che sia ovvio che, da un punto di vista musicale, siamo molto lontani l’uno dall’altro. Se quindi la gente volesse un nuovo disco degli Emperor, che cosa si potrebbe aspettare? Si aspetterebbero che noi scrivessimo musica come quando eravamo dei ragazzini. Credo che a questo punto sarebbe totalmente inutile, perchè, indipendentemente dalla strada che decidessimo di intraprendere, se lo facessimo, credo che sarebbe una delusione, perchè farebbe parte di un qualcosa di illusorio. Non farei una cosa simile per nessun motivo.

L’ultimo disco in studio pubblicato dagli Emperor risalle al 2001 e si intitola “Prometheus – The Discipline Of Fire And Demise”.

Ihsahn

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login