Hypocrisy: “Al momento non abbiamo deciso i piani futuri della band”, parola di Peter Tägtgren

Peter Tägtgren, produttore, cantante, chitarrista e compositore, non ha ancora le idee chiare riguardo al futuro dei suoi Hypocrisy.
In una recente intervista rilasciata a Impact, il poliedrico artista svedese ha dichiarato:

Non abbiamo deciso nulla riguardo alle prossime attività della band. Cioè, certamente ci saranno degli show o un nuovo album, ma non so quando. Forse faremo prima una tour e poi scriveremo un nuovo disco, non so. Al momento, è difficile stabilire con certezza cosa faremo perché non ci ho ancora pensato. Voglio dedicarmi al nuovo full length dei Pain e cercare di suonare un po’ in giro. Da qui in poi vedremo… di solito, quando inizio qualcosa la porto avanti rapidamente… insomma non passeranno certo 20 anni prima che mi decida di riprendere il discorso con gli Hypocrisy.

Ricordiamo che l’ultimo album targato Hypocrisy “End Of Disclosure” (la recensione) è uscito nel 2013 per Nuclear Blast.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login