Hellyeah: Parla il cantante Chad Gray: “La morte di Vinnie Paul uno dei momenti più difficili da affrontare nella mia vita”

Parla anche Chad Gray, voce degli Hellyeah, per ricordare Vinnie Paul scomparso pochi giorni fa a causa di un attacco cardiaco. Lo fa utilizzando i social network, scrivendo con dolore della perdita di un amico e della sensazione di impotenza provata nei momenti immediatamente successivi alla scoperta della morte dell’ex batterista dei Pantera.

La perdita di Vinnie Paul mi ha consumato, così come avrà consumato molti di voi. Questi sono stati dei momenti incredibilmente difficili da affrontare, impossibili da togliere dalla testa. Non ci volevo credere. Voglio ringraziare tutti in questo momento: la nostra crew, i fan con tutte le parole d’amore che ci hanno dedicato mandando le loro condoglianze. Vi amiamo! A tutti gli amici nel music business: grazie anche a voi. Questo è stato uno dei momenti più duri della mia vita. Mi così confuso, triste e senza direzione come mai prima in vita mia. Sono distrutto, ma sto provando a venirne fuori. So che è difficile ma mi devo concentrare sulle cose positive, Vinnie avrebbe voluto così.

E poi Gray ricorda di Paul l’indole e la personalità magnetica, di un uomo che viveva come il fratello Dimebag: “Per far sorridere la gente. E questo mi mancherà moltissimo”. Poi conclude:

Grazie Vinnie per avermi salvato la vita, per la tua musica, per la tua enorme generosità e per avermi accettato nella tua vita e per avere creato con noi una musica che ha raggiunto tante persone. Siamo stati fieri ed orgogliosi degli Hellyeah, mi hai sempre trattato come un fratello e come un amico. Per tutto questo sarai sempre nel mio cuore. Riposa in pace Vincent Paul Abbott. So che in questo momento starai sorridendo insieme a Dimebag, guardandoci dall’alto. Ti voglio bene”.

 

Saverio Spadavecchia

view all posts

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Lode e gloria all’Ipnorospo.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login