Heavy Metal: i sottogeneri più ascoltati secondo Spotify

Sono stati resi noti i risultati di una ricerca di mercato prodotta da Spotify sui dati di ascolto riguardanti l’heavy metal. Questi risultati mettono in luce per prima cosa un dato molto positivo: l’ascolto di brani appartenenti all’heavy metal in generale, infatti, risulta incrementato del 13% in una settimana nel 2015 rispetto al 2014. Questa ricerca ha poi messo in risalto quali sono i sottogeneri all’interno della vasta categoria dell’heavy metal che vengono ascoltati maggiormente, sempre considerando come riferimento la piattaforma di Spotify. In totale sono stati individuati ben 91 sottogeneri, ma questa è la top 25 dei generi più ascoltati (la band tra parentesi è quella utilizzata da Spotify a titolo di esempio del genere):

1) Alternative Metal (Disturbed)
2) Nu Metal (Drowning Pool)
3) Hard Rock (Ted Nugent)
4) Groove Metal (DevilDriver)
5) Rap Metal (Linkin Park).
6) Funk Metal (Audioslave)
7) Metal (Iron Maiden)
8) Metalcore (Parkway Drive)
9) Speed Metal (King Diamond)
10) Melodic Metalcore (Killswitch Engage)
11) Industrial Metal (Marilyn Manson)
12) Progressive Metal (Queensrÿche)
13) Power Metaln (Avantasia)
14) Death Metal (Death)
15) Thrash Metal (Slayer)
16) Glam Metal (Poison)
17) Melodic Death Metal (Misery’s Crown)
18) Neo Classical Metal (Symphony X)
19) Symphonic Metal (Delain)
20) Death Core (Whitechapel)
21) Gothic Metal (Sirenia)
22) German Metal (Mystic Prophecy)
23) Gothic Symphonic Metal (Leaves’ Eyes)
24) Stoner Rock (Orange Goblin)
25) Folk Metal (Eluveitie)

Se siete curiosi, potete consultare anche l’intera classifica. Che ne pensate della classifica e della suddivisione nei sottogeneri?

heavy metal fans

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login