Hate: In studio a dicembre, il nuovo “Salve Ignis” previsto per l’estate 2019

Si incomincia a vedere un qualcosa di più concreto per quanto di riguarda la nuova fatica dei polacchi Hate. Adam “ATF Sinner” Buszko e soci entreranno in studio di registrazione il prossimo dicembre, e cercheranno di dare forma al nuovo album “Salve Ignis” (titolo pare ancora provvisorio). Previsto anche il cambio di etichetta: primo disco con la Metal Blade.

Il successore di “Tremendum” ha già svelato parte delle sue carte, con la band a presentare il rough mix di “Path To Arkhen” e “In The Shrine Of Veles”.

Saverio Spadavecchia

view all posts

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Lode e gloria all’Ipnorospo.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login