Hard: le novità di Billion Dollar Babies, Tax The Heat e Striker

Billion Dollar Babies: nuovo contratto ed album in uscita nel 2016

Billion Dollar BabiesI Billion Dollar Babies firmano per la Metalville: il nuovo album “Chemical God” è previsto per il prossimo 29 gennaio. Il disco è stato registrato con il produttore Rikard Löfgren (Mustasch, Enforcer, Sister Sin). Ecco il pensiero del chitarrista Max Lander:

“Abbiamo lavorato duro per scrivere e registrare il nuovo album e siamo più fieri che mai del risultato ottenuto. Siamo emozionati per la collaborazione con la Metalville e siamo pronti a guardare avanti per diffondere l’oscurità dell’album in tutta l’Europa come un un virus.”

 

Tax The Heat: “Some Sympathy”, nuovo singolo in streaming

E’ stato rilasciato oggi il nuovo singolo dei britannici Tax The Heat, intitolato “Some Sympathy”, estratto dal loro prossimo album “Fed The Lions”; il disco è previsto per Marzo 2016 per la Nuclear Blast.

Di seguito, lo streaming del brano “Some Sympathy”:

 

Striker: ascolta la nuova traccia “Too Late”

I canadesi Striker hanno reso disponibile per l’ascolto in streaming la nuova traccia “Too Late”, contenuta nel loro prossimo album “Stand In The Fire”, che uscirà il prossimo 5 Febbraio per Record Breaking Records.

 

 

 

Saverio Spadavecchia

view all posts

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Lode e gloria all’Ipnorospo.

Luca Balloriani

view all posts

Old School metaller, amante della birra, della birra e della b… della musica! Nato con il thrash ed evoluto (o regredito) al technical death e black; a rigor di logica, da anziano, mi ritroverò ad ascoltare il motopicco in cantiere. La mia vita si districa tra musica, informatica e fotografia/video editing a tempo perso.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login